Amazon+clickBank

mercoledì 17 gennaio 2018

RECENSIONE: I regni del fuoco 5° - La notte delle tre lune (T.T. Sutherland)


Titolo: La notte delle tre lune
Serie: I regni del fuoco V°
Autore: Tui T. Sutherland
Editore: Il battello a vapore - Piemme
Uscita: Settembre 2017
Pagine: 368 p.
Prezzo: €15,00


Trama:
Sunny ha sempre preso molto sul serio la profezia. Se lei, Clay, Tsunami e Starflight avessero anche solo un'opportunità di salvare i Regni del Fuoco, non esiterebbe un attimo a fare tutto il necessario, compreso scegliere la nuova regina degli Ali di Sabbia. Purtroppo però sembra che nessuno sia disposto ad ascoltarla, e le sconvolgenti rivelazioni di Moroser le hanno insinuato il tarlo del dubbio: è davvero possibile porre fine alla guerra o tutti i loro sacrifici sono stati vani? Ma tra le dune del deserto l'aspettano segreti sepolti e rivelazioni inaspettate che l'aiuteranno a capire se il destino sia già segnato oppure se cinque giovani draghi possano davvero cambiare le cose.


Recensione:
Ho A-d-o-r-a-t-o  questo finale. Il romanzo, come sempre, si incentra su un drago del destino. Questa volta seguiremo la piccola Sunny, che si imbatterà in guai seri, nella sua famiglia, e dovrà decidere se credere ancora alla profezia o se lei e i suo amici hanno lottato e sofferto per niente.
Tanti avvenimenti riempiono questo ultimo capitolo della saga, tante decisioni importanti, lotte e intrighi.
Nulla di tutto ciò che avevo pensato, si è avverato. Credevo di essere ormai brava ad indovinare i finali, ma questa volta l'autrice è stata più brava... ottima scelta per concludere in bellezza questi romanzi sui draghi.
La sua scrittura è fluida e divertente. Si legge talmente bene che si finiscono i capitoli in fretta e senza accorgersene.
Per chi ancora non è convinto, per chi non ne ha mai sentito parlare, per chi non ama il fantasy ma vorrebbe provare a leggere qualcosa... per grandi e piccini... Leggete, leggete questi romanzi sui Regni del fuoco. Draghi, avventure, scavengers, amicizia, coraggio, lealtà.


                                             

L'Autrice:
È nata a Caracas il 31 luglio (come Harry Potter!) e ha vissuto in Paraguay, a Miami e a Santo Domingo. Approdata nel New Jersey, ha rinunciato a una carriera in teatro per darsi con maggior successo alla scrittura. Oltre alla serie bestseller I Regni del Fuoco, di cui questo è il quinto titolo, ha scritto più di trenta libri sotto diversi pseudonimi. Abita in Massachusetts con il marito, due bambini e il cane Sunshine.




E' uscito di recente anche un piccolo racconto a parte,
collegato alla Saga...

Costa niente, solo 1,90 euro
e viene raccontata la storia di
un drago "secondario" della saga...
Molto interessante.




                                                   

lunedì 15 gennaio 2018

La Terra delle Storie: la saga sbarca sul grande schermo


notizia meravigliosa !!!

La meravigliosa saga Fantasy della Terra delle Storie arriverà al cinema.
L'autore Chris Colfer dirigerà la trasposizione del suo primo volume, intitolato "L'incantesimo del desiderio", per il grande schermo.
Hollywood Reporter ha annunciato che la Twentieth Century Fox realizzerà questo nuovo progetto, per la gioia di tuti i lettori e fan.

Amazon:
L'incantesimo del desiderio. La terra delle storie


La saga iniziava nel 2012, e questa è la Trama:

"Alex e Conner non sono contenti della loro vita. Il papà non c'è più, la mamma lavora troppo, e a scuola sono solo problemi. Poi il libro di fiabe ricevuto in dono dalla nonna per il loro dodicesimo compleanno prende vita, e tutto cambia. Perché non è solo un libro, ma la porta che si apre su un altro mondo, e fratello e sorella vi precipitano come Alice, lei per errore, lui per non lasciarla sola. Dall'altra parte c'è la Terra delle Storie, e il primo incontro in quella landa magica è con il Principe Ranocchio. L'avventura chiama. E nelle fiabe, anche nelle più note, niente è come appare..."

Amo questa saga... Ecco la mia Recensione del primo romanzo.

                                             

Speriamo che dopo il primo film, vogliano produrre gli altri libri:

2. Il ritorno dell'incantatrice  (2013)  link
3. L'avvertimento dei Grimm  (2014)  link
4. Oltre i regni  (2015)  link
5. L'odissea di un autore (2016)  link
6. inedito in Italia (2017 - World's Collide)

Leggete le mie recensioni ai link evidenziati


sabato 13 gennaio 2018

GOOGLE: Le tante funzioni per Blogger e per chiunque



Avete mai pensato alle mille funzioni che ha Google?
Noi Bogger abbiamo sempre un disperato bisogno di organizzazione.
Per questo motivo, ho voluto farvi una carrellata delle funzioni Google più famose e usate, per farle conoscere anche a chi non le ha mai sentite nominare...



Google MODULI:
Potete utilizzare G Moduli per creare sondaggi e quiz on line, per poi inviarli alle altre persone.
Puoi aggiungere, modificare e formattare il testo, le immagini o i video in un modulo.

Vedi il mio Sondaggio di Gradimento





Google DOCUMENTI:
Con G Documenti potete accedere, creare e modificare i vostri documenti ovunque siate, da telefono, tablet o computer, anche senza una connessione internet. Potete formattare il testo e i paragrafi,
scegliere i font, inserire link, immagini disegni e tabelle. Tutto Gratis.
Tutti possono lavorare contemporaneamente al documento. E non serve più salvare, perché viene fatto in automatico.
I documenti possono essere convertiti in Word.





Gmail:
E' un semplice account di posta elettronica. Facile e gratuito, funzionale, collegato a tutte le altre funzioni di Google.







Google CALENDAR:
Questo calendario si può condivide, creare più calendari, importarli. Potete usarlo come agenda privata o calendario condiviso e pubblico (es. organizzare campi da tennis e aule). Il creatore del calendario può decidere chi può vederlo, chi può modificarlo e amministrarlo. Si può sincronizzare su vari dispositivi.






Google PRESENTAZIONI:
Questa funzione ricorda molto Power Point. Possiamo creare e modificare delle presentazioni on line, gratuitamente, senza sforzo e senza dover salvare ogni volta.
Possiamo gestire il testo, le immagini, le diapositive, i font, le animazioni. Alla fine possiamo sempre condividere il progetto con altre persone, per collaborare.



Google FOGLI:
Eccoci arrivati alla funzione simile a Excel.
Come per le funzioni qui sopra riportate, possiamo creare e gestire fogli di lavoro, tabelle e grafici on e off line.
Dopo aver modificato e formattato il progetto, esso può essere condiviso, per una buona collaborazione e organizzazione con altri utenti.




Google KEEP:
Con questa funzione, puoi prendere nota delle tue idee e tenere tutto sotto controllo.
Nelle note possiamo inserire immagini, elenchi e audio. Possiamo impostare un promemoria per ricordarci di un evento particolare o anche solo per fare la spesa al supermercato.
Condividete così le vostre idee con amici e familiari.
Trovi inoltre tutto ciò che ti serve in un attimo, attraverso i filtri dell'applicazione.



Google ANALYTICS:
Questa funzione può essere utile ai blogger come noi, per monitorare i guadagni provenienti dalla pubblicità, o per chiunque abbia un'attività.
Vengono analizzate delle dettagliate statistiche sui visitatori di un sito web. E' il servizio di statistiche più usato sul web. Il 57% dei siti on line ne fanno uso.

Sul sito è possibile monitorare i visitatori provenienti da tutte le fonti, siano essi motori di ricercasiti referer o campagne a pagamento, il Display Advertising, le reti di Pay per click e l'email marketing, ma anche i collegamenti all'interno dei documenti PDF. Integrato con AdWords, gli utenti possono analizzare le campagne online, monitorando la qualità delle pagina di destinazione e le conversioni (obiettivi). Gli obiettivi possono includere le vendite, la lead generation, la visualizzazione di una specifica pagina o il download di un particolare file e possono anche essere monetizzati. Utilizzando Google Analytics, il marketing è in grado di determinare quale sia il rendimento degli annunci, fornendo le informazioni per ottimizzare le campagne o abbattere i costi.
[Fonte Wikipedia]



Spero vi sia stato utile questo post.
Se volete, condividetelo sui vostri canali.

Vi aspetto su Google, sempre insieme, sempre organizzati.


Vi lascio qualche titolo di libro su Google, se vi può essere utile:

Scrittura collaborativa con Documenti Google: Scrivere a più mani ovunque (Google Apps for Education Vol. 6)   
Interessante per Scrittori e gruppi di Scrittura Creativa


Google® Apps - Manuale Completo: Conoscere, Comunicare, Conservare e Collaborare per migliorare la produttività personale.

Google AdWords: Come raggiungere 100 milioni di persone in 10 minuti (Hoepli informatica)

Quiz e sondaggi con Moduli Google: come raccogliere e analizzare velocemente i dati (Google Apps for Education Vol. 4)

Google story

SEO Google

Google Gmail - Manuale Completo: Funzionalità basilari e avanzate di Google Gmail per utilizzi strategici.: Volume 2


mercoledì 10 gennaio 2018

RECENSIONE: Berlin V° - Il richiamo dell'Havel



Titolo: Il richiamo dell'Havel
Serie: Berlin V°
Autore: Geda F. - Magnone M.
Editore: Mondadori
Uscita: 2017
Pagine: 204 p.
Prezzo: €15,00
Amazon:


Trama:
Gli adulti non esistono più. Nel 1975 il virus li ha uccisi e da tre anni uccide chiunque abbia più di sedici anni. Questa è l'unica certezza per i bambini e ragazzi allo sbando tra le spettrali vie di Berlino.
E invece no. Gli adulti esistono ancora. Uno di loro, Andreas Beck, sta cercando una cura al virus, mentre gli altri sono armati e pronti a tutto. Anche a sparare a Bernd. Intanto Jakob è ancora sconvolto da quando, nel mezzo di una tormenta di neve, ha dovuto salvare la sua peggior nemica, Wolfrun, caduta in un lago gelido con il cavallo Ziggy. Sembra che per entrambi da quel momento il mondo si sia capovolto e ora, in fuga dai loro nuovi nemici, si stanno per incontrare di nuovo…
«Non è vendicandosi che si aggiustano le cose. Dobbiamo cercare una soluzione. Non possiamo più accontentarci di sopravvivere.» «E cos'altro possiamo fare?» «Possiamo sconfiggere il virus, ad esempio. O morire provandoci.»


recensione:
Questo romanzo porta ad un altro livello le storie che si incrociano in tutta Berlino. Tutti i ragazzi vivono nuove e emozionanti avventure... è pazzesco trovare grandi cambiamenti, dei risvolti inaspettati. Partendo per esempio dalla cattivissima Wulfrun, che cambia e cresce intimamente.

Trovo sia un libro ricco di emozioni, di legami saldi che diventano l'unico appiglio per i ragazzi di Berlino. I sentimenti trovano più spazio tra le pagine, proviamo empatia per i protagonisti.
Molti dei ragazzi grandi non ci sono più... siamo quasi alla conclusione della saga.
Questo punto di svolta fa crescere in me la voglia di sapere come va a finire, chi rimarrà, cosa succederà.
Ormai molti equilibri sono stati ribaltati, la trama è intrigante e misteriosa. Siamo vicini alla soluzione.
Non ci sono certezze, i personaggi crescono e arrivano a delle consapevolezze differenti, comportandosi in maniera inedita.

Romanzo promosso, a pieni voti!!!



                                                       

gli autori:
Fabio Geda: È nato e vive a Torino, dove si è occupato a lungo di disagio minorile. Con "Nel mare ci sono i coccodrilli" ha venduto più di quattrocentomila copie e raggiunto la notorietà in Italia e in 30 Paesi del mondo.
Ha sempre desiderato scrivere una saga per ragazzi. Ora l'ha fatto.
Marco Magnone:È nato nel 1981 ad Asti. Le storie le ha sempre amate in ogni forma: libri, fumetti, cinema, serie Tv, videogiochi. Berlino invece l'ha scoperta grazie al progetto Erasmus, ed è stato un colpo di fulmine. Dopo l'università ha iniziato a lavorare nell'editoria e a pubblicare reportage e diari di viaggio. Questa è la sua prima opera di narrativa.


lunedì 8 gennaio 2018

OSPITA UN BLOG: con noi "Il Lettore Curioso"

Ospita un Blog



I blog letterari che popolano la rete sono tanti, e crescono in maniera esponenziale, aggiungendosi a quelli più storici, consolidati e accreditati.
È per questo motivo che ho deciso di dedicare un po' di tempo ai blogger, con una breve intervista, per soddisfare qualche piccola curiosità...

Spero che questa nuova rubrica vi piaccia, e vi tenga compagnia.



Accomodiamoci nel “salotto virtuale” e diamo vita a una nuova ed "emozionante" intervista. Siamo insieme a Feliscia del blog  Il Lettore Curioso.

1. Raccontaci dei tuoi progetti e di come hai cominciato.
Il lettore curioso è nato oltre un anno e mezzo fa. Avevo appena letto un libro e avrei tanto voluto discuterne con qualcuno, ma nessuna delle persone a me vicino è un grande lettore, così è nata l'idea del blog. Volevo uno spazio in cui parlare con altri lettori, confrontarmi sui libri letti e scambiarmi opinioni. Per il futuro non ho progetti particolari, se non continuare su questa strada, ovvero scrivere di libri.

2. Hai dei generi di preferenza e altri che proprio non leggi?
Ultimamente ho completamente cambiato generi di lettura. Negli ultimi anni mi sono avvicinata al fantasy, ma anche ai classici. Sono aperta a leggere di tutto ad esclusione degli horror, sono una fifona!

3. In un mondo in cui tutti scrivono, ma pochi leggono, immaginiamo arrivino molti libri da recensire, o comunque tante richieste in tal senso. Operi una selezione, o dici di sì a tutti?
In effetti arrivano diverse richieste ogni mese, e recensire tutti purtroppo non è possibile. Ma mi piace aiutare gli scrittori emergenti e quindi cerco comunque di segnalare il loro libro sul blog.

4. Cosa cambieresti nel tuo ultimo anno di blogging?
In realtà non c'è nulla che cambierei, è stato un bell'anno per il blog. Non posso dire di aver fatto numeri eclatanti in quanto a visite, ma posso ritenermi più che soddisfatta. Ho diversi lettori che mi seguono con costanza e affetto, e per me questa è la cosa più importante!


5. Come ti organizzi? la tua web-routine mattiniera inizia da...
Avendo un lavoro a tempo pieno e un'attività da gestire, il tempo libero purtroppo è poco, ma lo dedico quasi interamente alle mie passioni. Quando torno a casa dal lavoro la prima cosa che faccio è connettermi a internet e controllare i nuovi commenti sul blog. Dopodiché dedico almeno un'ora alla community di Wordpress, questo momento è molto importante perché mi permette di scambiare opinioni con gli altri blogger, ed è anche molto divertente! Infine inizio a preparare l'articolo per il giorno successivo, che programmo una volta finito. Questa operazione richiede a volte anche diverse ore. La mia web-routine è soprattutto concentrata alla sera, ma quando non ho troppo da fare al lavoro mi connetto anche in pausa pranzo.

6. Ti ricordi il tuo post che ha generato più reazioni?
Il post che ha generato più visualizzazioni è un articolo scritto oltre un anno fa, ovvero "Harry Potter: tutte le edizioni italiane disponibili" (https://illettorecurioso.com/2016/11/27/harry-potter-tutte-le-edizioni-italiane-disponibili/) che da solo ha generato quasi un terzo delle visite totali. Probabilmente è ben indicizzato su google.

7. Indicaci una buona fonte di immagini da utilizzare nei nostri post.
Quando mi serve qualche immagina priva di copyright mi rivolgo al sito Pixabay, che offre proprio questo genere di servizio gratuitamente.

8. Fai uso della pubblicazione programmata? L'orario di pubblicazione incide sulla resa dei tuoi post?
Sì, di solito pubblico verso le 9.00, ma non sempre. Non ho notato particolari differenze ma credo che la mattina sia il periodo migliore. Non consiglio invece la sera tardi o la notte.

9. Le donazioni ad un blog funzionano ancora?
Ho inserito il pulsante delle donazioni solo recentemente, perciò non saprei dire se funziona ancora. Io l'ho inserito senza particolari aspettative, e per il momento non è ancora stato utilizzato.

10. Hai mai scritto articoli a pagamento? Raccontaci la tua esperienza.
No, non ho ancora scritto articoli a pagamento.

11. L'ultimo post che hai scritto sul tuo blog prima di questa intervista.
E Il primo post che scriverai sul tuo blog dopo questa intervista.Oggi ho pubblicato un articolo dove ho parlato delle copertine (a mio parere) più brutte del 2017. Non so ancora cosa scriverò per domani, mi lascio molto ispirare dal momento! Spesso appunto le idee che mi vengono durante il giorno e in base all'umore scelgo a quale idea lavorare.

12. Una Widget che non deve mai mancare nella tua sidebar.
12. Probabilmente la widget di facebook, che mostra in tempo reale i post pubblicati sulla mia pagina facebook. In realtà ho un debole per le widget!

13. Vuoi raccontarci qualcosa di te? I tuoi libri preferiti, cosa fai nella vita reale? Hobby? Sport? Animali?
Nella vita sono una pasticcera e proprietaria di una piccola pasticceria da 3 anni. Ho 24 anni, sono felicemente sposata e amo viaggiare. Tra le mie passioni c'è ovviamente la lettura, ma anche la scrittura. Il mio sogno è infatti quello di diventare una scrittrice! La mia saga preferita è Harry Potter, con cui sono cresciuta, per questo ne parlo molto spesso sul blog. Posso dire di essere una sognatrice, ho sempre troppe idee e questo mi porta spesso ad abbandonare i progetti che intraprendo. Sono felice che Il lettore curioso non sia tra questi!

                                                     

Un Grazie immenso a te e alla tua pazienza
nel rispondere alle mie domande

E' stato bellissimo averti come prima Ospite
in questa nuova Rubrica.

Vi aspetto alla prossima intervista !!!

domenica 7 gennaio 2018

RUBRICA: E-book Free su Amazon n° 01

Da oggi inizio una nuova rubrica, un'idea originale che vidi tanto tempo fa sul web, e che voglio proporvi come post occasionale...



Iniziamo oggi la mia nuova Rubrica : E-book Free su Amazon

Vi voglio proporre ogni volta  dei libri di narrativa e non, che potete scaricare gratuitamente da Amazon...
Lettori di tutto il mondo unitevi... cosa aspettate?



La ghostwriter di Babbo Natale: Un racconto di Natale. di Alice Basso

Ho ancora tutti i libri di Alice Basso da leggere... devo aggiornarmi...










Una mamma virtuale di Lucinda Riley

Adoro Lucinda e i suoi libri.
Amo la saga delle Sette Sorelle, quindi vedo leggere questo racconto prima de "La ragazza delle perle"









Ci vediamo tra poco. di Tommaso Fusari


Nono conosco lo scrittore, ma questo racconto si ricollega al suo romanzo "Tempi duri per i romantici"









Neve di Praga. di Deanike

Bellissima copertina











Dimmi di noi. di Rebecca Quasi

Ho letto diverse recensioni positive...











PER OGGI ABBIAMO FINITO
VI ASPETTO LA PROSSIMA VOLTA
CON ALTRE LETTURE !!!


sabato 6 gennaio 2018

IN MY MAILBOX 2018 - #1: Regali di Natale 2017

In My Mailbox è la rubrica ideata da Kristi del blog The Story Siren,
e che io seguo su "Ombre Angeliche".
Consiste nel presentare i libri acquistati, regalati,
prestati o ricevuti dalle case editrici e gli autori.




Ciao a tutti,
Eccomi tornata all'appuntamento che amo di più... mostrarvi i miei ultimi arrivi!!!
Oggi vi mostrerò i miei regali di Natale... 


- OLGA DI CARTA 2 - JUM FATTO DI BUIO (Elisabetta Gnone)
Ho letto il primo romanzo appena uscito, non potevo farmi scappare il secondo capitolo...

Olga di carta. Jum fatto di buio
Salani | 215 pp. | € 14,90



- BASTA UN ATTIMO (Michela Tilli)
Adoro Michela e la sua scrittura. Da quando ci siamo conosciute alla Mondadori, non posso fare a meno che leggere i suoi romanzi.


Garzanti | 292 pp. | € 16,90



- LA RIEGATRICE DI STORIE PERDUTE (Cristina Caboni)
Finalmente il nuovo romanzo di Cristina è tra le mie mani...



















La rilegatrice di storie perdute
Garzanti | 296 pp. | € 17,60



- Saga TALON 4 - LEGION (J. Kagawa)
Adoro letteralmente questa saga. Adoro i personaggi, le emozioni che suscitano in me...



















Legion. L'esercito di Talon
Harpercollins Italia | 375 pp. | € 16,00



Non vedo l'ora di iniziare a leggerli...

LI conoscevate?
li avete già letti?